L’Anello di Fidanzamento: significato, storia e curiosità
L’anello di fidanzamento è il sogno di ogni ragazza. Viene regalato per dichiarare l’intenzione di sposarsi e amarsi fino alla fine dei giorni. Secondo la tradizione l’anello viene regalato da lui a lei per chiederle di sposarlo, spesso accompagnato da una domanda di matrimonio.
sossposi, sposi, sos, blog, fidanzamento, proposta, anello, simbolo, gioiello, proposta di matrimonio, anello di fidanzamento
2474
post-template-default,single,single-post,postid-2474,single-format-standard,bridge-core-2.5.4,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-23.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
 

L’Anello di Fidanzamento: significato, storia e curiosità

Febbraio 2021

L’anello di fidanzamento è il sogno di ogni ragazza. Viene regalato per dichiarare l’intenzione di sposarsi e amarsi fino alla fine dei giorni. Secondo la tradizione l’anello viene regalato da lui a lei per chiederle di sposarlo, spesso accompagnato da una domanda di matrimonio.

La leggenda vuole che l’anello di fidanzamento ci arrivi addirittura dagli antichi egizi, passando poi per i romani, disperdendosi in un momento intermedio di oscurantismo, per tornare in auge a partire da una data precisa e fatidica: il 1477, quando l’Arciduca d’Austria Massimiliano I regalò a Maria di Borgogna un anello con diamante per chiederla in sposa.
L’anello di fidanzamento significa impegno, è il simbolo della promessa di costruire una vita di famiglia insieme. Per questa ragione l’anello di fidanzamento è associato con la proposta di matrimonio.
In genere le due cose vanno a braccetto: l’anello viene regalato contestualmente alla proposta, ma non è necessariamente così.

E’ anche importante sapere come ogni tipologia di anello abbia un significato specifico, per quanto la sostanza resti la stessa. Ecco qualche esempio:
Solitario: anello in oro con diamante singolo disponibile in varie dimensioni, ha un significato molto particolare. Il diamante è tra le gemme la più dura e la più resistente, una pietra bellissima e indistruttibile, un significato di per sé di promessa eterna poiché ci viene donato un pezzetto di eternità, come a scongiurare la fine di tutto.
Trilogy: tre pietre, generalmente diamanteche che stanno a significare l’amore passato, presente e futuro.
Riviera: incastonata con piccoli brillanti sulla parte superiore, è un anello molto elegante e gradevole.
Veretta: in questo caso il giro di pietre di piccole dimensioni continua lungo tutto il perimetro dell’anello, rendendolo particolarissimo e prezioso.

Oltre al diamante, è possibile scegliere un anello con diversi tipi di pietre incastonate. Anche ogni pietra ha un proprio significato.
Diamante: sta a significare un amore forte e solido.
Rubino: definisce la passione e la forza interiore del legame.
Zaffiro: la fedeltà è in questo caso, il significato della pietra
Smeraldo: verde come la speranza.
Acquamarina: sta a significare e augurare un matrimonio duraturo e felice, trasparente come l’acqua del mare, fonte di vita.

Non c’è un momento preciso per l’anello di fidanzamento. Solitamente si regala un anno prima del matrimonio, ma non è una regola fissa.

Nel nostro paese è tradizione portare l’anello di fidanzamento sul dito anulare sinistro poiché si tramanda il mito che da lì passi una piccola arteria chiamata vena amoris, che attraversando tutto il braccio si dirige verso il cuore. Nel giorno del matrimonio poi, dovrebbe essere spostato sull’anulare dell’altra mano per lasciare libero il dito della fede.

Ha inoltre un valore di legame poiché sta a significare la richiesta di condivisione di una intera vita insieme. Essendo un simbolo di grande importanza, deve essere un gioiello di un certo valore, corredato da diamanti o pietre preziose di vario genere e dimensione.

La Rubrica dei Preziosi

Cari Sposi, abbiamo pensato di scrivere qualche consiglio e qualche informazione sul mondo della gioielleria. Oltre a tutte le tipologie di fedi, vi parleremo di gioielli, pietre preziose, lavorazioni…

No Comments

Post A Comment