fbpx
Senno perduto
Un giorno strano, nel mese di chissà, uno stregone sbadato perse la sua memoria. Cammina cammina, si ritrovò in uno strano luogo, che a lui pareva familiare, attorniato da piccole creature colorate. C'era chi a un pirata somigliava, chi era pronto a spegner incendi, principesse sorridenti e svolazzanti coccinelle...
sossposi, sposi, sos, blog, mago, guglielmo wilson, guglielmo, mago, wilson, bimbi, magia, intrattenimento
2689
post-template-default,single,single-post,postid-2689,single-format-standard,bridge-core-2.5.4,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-23.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
 

Senno perduto

Marzo 2021

Un giorno strano, nel mese di chissà, uno stregone sbadato perse la sua memoria. Cammina cammina, si ritrovò in uno strano luogo, che a lui pareva familiare, attorniato da piccole creature colorate. C’era chi a un pirata somigliava, chi era pronto a spegner incendi, principesse sorridenti e svolazzanti coccinelle… Queste minuscole creature lo accolsero come si addiviene ad un re: applausi, grida e addirittura qualche caramella all’anguria.

Ad un certo punto, le creaturine si sederono in cerchio, in gran silenzio…lo stregone era confuso, e tentando di ricordare tirò fuori dalle tasche il suo grimorio personale, ma prima di iniziare a leggere lo stesso si incendió tra le urla e le risa dei piccoli…fortunatamente tra loro c’era lo spegnincendi che sistemó tutto. Cercò qualche altro indizio tra le sue tasche, ma apparvero due candide colombe. Lo stregone era incredulo, nonostante i grandi sforzi non riusciva a ricordare…

Loro erano sempre lì, seduti e attenti. Ogni tentativo del druido falliva: apparvero fiori, dadi magici, e perfino un coniglietto…Le creature battevano le mani, urlavano e ridevano. Niente. La sua mente gli aveva giocato proprio un brutto scherzo: non ricordava.

Preso dallo sconforto, strinse le mani al volto, e dai suoi occhi scese una fontana di cioccolato. La più piccola tra le strane creaturine si avvicinò a lui, e mimó il gesto di abbassarsi. Sussurró con la sua vocina una parolina magica : grazie…

A quel punto lo stregone ricordò, ritrovó la sua memoria e si accorse anche di aver trovato tanti nuovi amici…

continua…

I pensieri di un Mago

Cari amici sposi, in questa sezione vedrete fluttuare pensieri ed emozioni. Attimi di magia vissuti, esperienze d’arte meravigliose, sorrisi di bimbi e genitori. Tutto quello che si può definire davvero incantato e che…

No Comments

Post A Comment